giovedì 17 gennaio 2013

Panini per hamburger

Se trovate gustosi i panini degli hamburger, questa è la ricetta che fa per voi. Inoltre, se volete trasferire il fast-food direttamente a casa vostra, potrete fare in casa anche le svizzere, il ketchup veloce veloce o la maionese con cui potrete comporre un classico panino. Per una cena da fast food ma con un occhio alla salute .

Ricetta per circa 13 panini



Ingredienti:

1 kg di farina
100 g di burro
2 uova
latte q.b.
3 bustine di lievito di birra in polvere
3 cucchiaini di sale
6 cucchiaini di zucchero

Per guarnire:

1 tuorlo d'uovo
semi di sesamo q.b.

Procedimento:


  • Mettere la farina su una spianatoia mischiata con lo zucchero. Mescolare il lievito in 100 ml di latte e far sciogliere il burro. Fare la fontana con la farina e aggiungere l'uovo, il burro, il latte mescolato con il lievito e impastare. All'occorrenza aggiungere ancora del latte finchè non si ottiene un impasto liscio, umido e omogeneo.
  • Mettere in una ciotola l'impasto con un filo d'olio sia sopra che sotto l'impasto. lasciare lievitare finchè non raddoppia di volume.
  • Fare delle palline da circa 130 g ciascuna e disporle su una teglia coperta da carta  da forno ben distanziate. Lasciarle levitare per un'altra oretta schiacciate da un'altra teglia da forno in modo tale che lievitino in larghezza.
  • Prima di infornare spennellare i panini con il tuorlo d'uovo e cospargerli con semi di sesamo. Infornare i panini a 170°C per circa 25/30 minuti in forno ben caldo.
N.B. Al posto dei semi di sesamo potete metterci anche i semi di papavero, oppure farli senza niente sopra: sono comunque buoni.
Se conservati dentro a sacchetti di carta e dentro a un sacchetto di plastica si possono conservare per qualche giorno.
Se avete fatto la "ricotta" fatta in casa e avete del siero, potete sostituire il latte con il siero per aver una maggiore morbidezza e una conservazione maggiore.