lunedì 6 maggio 2013

Kinder Fetta al latte

Per una merenda gustosa e sana che c'è di meglio e sano che una delle classiche merendine fatte in casa proprio da noi? Non ha la stesso identico sapore di quelle che si comprano, anzi, tutti quelli a cui l'ho fatta assaggiare la trovano molto più buona!!! Inoltre, il procedimento è semplice e non ci vuole molto per prepararla. Si conserva in frigorifero anche per 4 giorni!!!



Ingredienti:

Per il pan di spagna al cacao:

1 cucchiaio di acqua
4 uova
10 g di miele
80 g di zucchero
35 g di farina
25 g di cacao amaro
1 bustina di vanillina

Per la farcia:

180 g di latte condensato
350 ml di panna fresca
8 g di colla di pesce
1 cucchiaio di miele
1 bustina di vanillina

Procedimento:


  • Iniziamo facendo il pan di spagna: dividere gli albumi dai tuorli.
  • Sbattere i tuorli per almeno 10 minuti, finchè non diventano spumosi, con 30g di zucchero, miele, all'acqua e alla vaniglia.
  • Montare gli albumi con il restante zucchero a neve non troppo ferma.
  • Unire i due composti mescolando dall'alto verso il basso, per non smontarli e aggiungere la farina con il cacao setacciati, sempre mescolando.
  • Stendere il composto su una placca da forno coperta con carta da forno e stenderlo uniformemente.
  • Infornare a forno statico preriscaldato a 220° C per 6-7 minuti. Non aprire mai il forno finchè il pan di spagna non sarà cotto e leggermente dorato.
  • Una volta sfornata toglierla dalla placca da forno con la carte da forno, scorpargere la superficie con lo zucchero semolato, e coprirla molto bene, anche nei lati, con la pellicola da cucina in modo tale che non si secchi fino al completo raffreddamento.
  • Ora prepariamo la farcia: mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per almeno 10 minuti e scioglierla in 50 ml di panna riscaldata.
  • Sbattere, per circa 5 minuti, il latte condensato a temperatura ambiente, con la panna in cui abbiamo sciolto la colla di pesce, il miele e la vanillina.
  • Far raffreddare il composto in frigor per 5 minuti.
  • Nel frattempo montare a neve la panna restante e aggiungerla al composto in frigor mescolando sempre dal basso verso l'alto per non farla smontare e rimettere tutto in frigor.
  • Una volta che il pan di spagna e la farcia si sono raffreddati passiamo alla composizione del dolce.
  • Tagliare a metà il pan di spagna in modo da ottenere due quadrati con le stesse misure. Spalmiamo la farcia sul lato del pan di spagna più irregolare e chiuderlo come un sandwich con l'altra metà del pan di spagna.




  • Tagliare a pezzi. La parte esterna rimarrà in po' più brutta esteticamente ma comunque buonissima.