venerdì 1 marzo 2013

Gnocchi di ricotta e spinaci

Gli gnocchi di ricotta e spinaci sono un'ottimo piatto della nostra cucina tradizionale. Sono, tra la pasta fatta in casa, tra i più veloci da fare e per cuocerli basta giusto un minuto. Io di solito li accompagno con burro e salvia.

Dosi per 6 persone


Ingredienti:

500 g di spinaci (anche surgelati)
400 g di ricotta
3 tuorli
farina q.b.
noce moscata q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:

  • Se usate gli spinaci freschi in una padella con un goccio d'olio per una decina di minuti. Altrimenti, se utilizzate quelli congelati, cuoceteli in acqua bollente finchè non si saranno sciolti i cubetti, scolarli, lasciarli raffreddare e strizzarli molto bene per eliminare l'acqua in eccesso.
  • Mettere nel mixer gli spinaci, la ricotta, i tuorli, noce moscata, sale, pepe e la farina finchè non si ottiene la consistenza di un impasto.
  • Infarinare bene il tagliere in legno, prendere un po' di impasto arrotolarlo sulla spianatoia creando dei filoni lunghi ma non troppo grossi. Tagliare i filoni in piccoli pezzetti della grandezza degli gnocchi e disporli su un vassoio infarinato.
  • Cuocerli in acqua bollente e salata. Io di solito, per evitare che mi si rovinino, nell'acqua metto anche un goccio d'olio. Quando verranno a galla saranno cotti, prenderli su con un colino e impiattarli.